Un desiderio fortissimo




"(...) Dobbiamo capire che non tutti gli esseri umani possono svilupparsi e divenire esseri differenti. L'evoluzione è una questione di sforzi personali e, in relazione alla massa dell'umanità, rimane una rara eccezione. Perchè non tutti gli uomini possono svilupparsi? Perchè una simile ingiustizia? La risposta è molto semplice: perchè non lo desiderano. Perchè non ne sanno nulla e anche a parlargliene non capirebbero cosa significhi (...). L'idea essenziale è che, per diventare un essere differente, l'uomo deve desiderarlo moltissimo e per lungo tempo. Un desiderio passeggero o vago, nato da un'insoddisfazione riguardo alle condizioni esteriori, non potrà generare un impulso sufficiente".

P.D.Ouspensky

Commenti