Lettor'Indie incontra Bellezza Orsini



La "Bibliovalle" è uno spazio nato per fare comunità, per incontrarsi, scambiarsi libri e opinioni, aperto agli studenti ma anche a tutta la Valle Vitulanese.
Uno spazio 'territoriale', dove potersi muovere in maniera non omologata, non delegante.



@Foto di Alessio Masone


Con 'Amata nobis', il 25 febbraio, si è inaugurato il Festival dei Lettori Indipendenti, Lettor'Indie,  presso il Liceo Virgilio di Foglianise (Bn), sede della Bibliovalle. La manifestazione prevede altri importanti appuntamenti culturali, di cui vi daremo notizia nei prossimi giorni.

"E' fondamentale aprirsi al territorio, fare comunità. Il Liceo Virgilio potrebbe diventare uno dei poli culturali della Valle Vitulanese e del Sannio", ha detto Alessio Masone, tra i promotori dell'iniziativa, assieme a Nina Iadanza. Con la quale, nel corso dell'incontro, si è parlato soptattutto di donne, attualizzando il contenuto del romanzo.

E' stata, per me,  una splendida esperienza: parlare con i ragazzi, rispondere alle loro domande, scoprirli così presenti e vicini, mi ha fatto pensare che scrivere sia proprio questa vicinanza, questa interconnessione.

Quando penso alla loro giovinezza, mi tornano sempre alla mente i versi dell'Achmatova: "La mia strada non passa davanti alla tua casa / la mia strada è la mia strada". 

E, in fondo, è proprio questo l'invito che ho rivolto agli studenti che sono venuti ad ascoltarmi, mentre raccontavo loro la vicenda di Bellezza Orsini, la strega sabina, l'eretica, punita perché irregolare.
Molti dei ragazzi che ho incontrato a Foglianise amano leggere e scrivere; penso ad Angelo Piazza (questi i suoi riferimenti come blogger  https://piazzaangelomusic.wordpress.com/ ;  é prossima una sua pubblicazione in versi), e ai tanti con cui ho parlato.
Penso pure al talento musicale di Carlo De Filippo, che ha accompagnato l'incontro con i suoi brani.


Nella foto, Carlo De Filippo


E la domanda resta sempre la stessa: vi è una strada migliore, per la conoscenza, che quella che passa (anche) attraverso i libri?


Con Nina Iadanza. @Federica Rupe ph.

Foto di Alessio Masone



Foto di Alessio Masone

All together



Commenti