Esterhazy

C'era un blog che seguivo e che mi emozionava, segnalatomi dal mio amico blogger Pierluigi.
Credo fosse curato da una donna che si nascondeva dietro un nick-name.

A questa blogger - che mi appariva legata a immagini di una certa cultura - mi univa qualcosa che non so decifrare.
Questo è link del suo blog, passato dalla piattaforma splinder a blog-spot quando la prima fu dismessa: http://esterhazy2.blogspot.it/.

Da parecchio non leggo aggiornamenti di stato, nè vengono pubblicati nuovi post. Ma io attendo.

Commenti