Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2013

OXYMORON di Carlotta Nobile - Una recensione.

Carlotta Nobile, violinista di talento, ci ha lasciati lo scorso luglio, ma ancora è presente, e vive, attraverso le sue opere e le pagine del suo ultimo romanzo, “Oxymoron”, pubblicato da Aracne Narrativa in questi mesi.
Non la conoscevo personalmente, Carlotta, ma si capiva che, nonostante la giovane età e la notevole bellezza, non era una ragazza come le altre. Per temperamento, cultura, interessi. Per sensibilità.

Un dipinto di Courbet è sulla copertina del suo romanzo, col mare in tempesta, il limite dell’orizzonte che si confonde e si perde tra i flutti. In ‘Oxymoron’ l’autrice sembra dirci che la vita è in questo tempo non lineare, nella circolarità delle ore, che tutto porta via e tutto restituisce. Nel romanzo, che ha per protagonista una donna e i suoi ricordi, c’è André, l’amore che non si riesce a dimenticare; e c’è pure Maxence, il nuovo che è arrivato. Cloe ha a che fare con i suoi irrisolti e si è isolata per affrontarli. In un silenzio che grida, attraverso pagin…

Cracovia o della rinascita

Non so cosa mi aspettassi di trovare a Cracovia. Amo viaggiare, come tutti. A volte si scelgono mete a caso, dando per scontate certe cose. Nel caso della Polonia, immaginavo un paese senza una vera identità, da pochi anni libero dal giogo comunista. In Russia, spingendomi fino ai paesi dell’Anello d’oro, avevo visto città e paesi che Cracovia avrebbe potuto ricordarmi, sia per il clima che per il cibo. Insomma, pensavo a bar storici, al legno vecchio, ai quadri con i ritratti di Chopin, alla 'Dama con l’ermellino' di Leonardo e a poco altro. Invece ci accoglie una città allegra e nuova. Ricca di luce, nonostante la pioggia battente e il clima instabile, con piccole locande dove si può mangiare, con poco, dell’ottima carne. Le ragazze sono uno spettacolo. Belle, asciutte, longilinee. Poco male che i cartelloni pubblicitari inneggino allo stile mediterraneo: il biondo autoctono dei loro capelli è splendido. Di sera si susseguono, in Piazza del Mercato, spettacoli di mimi e mus…